ORARI: LUNEDI'- VENERDI' 9:00/13:00 - 14:30/18:00
+39 3516994509       info@securion.it

Il Nuovo sensore perimetrale

06/08/2021

Sensore DualCurtain Outdoor di AJAX SYSTEMS

La linea di rilevatori perimetrali Ajax ora include un rilevatore di movimento a tenda bidirezionale in grado di monitorare fino a 30 metri di perimetro, proteggendo efficacemente gli accessi a finestre, porte, archi, recinzioni e vetrine.

Nell’ultimo anno,AJAX ha rinforzato le competenze ingegneristiche per approfondire la sicurezza all’aperto, l’area più complessa per i produttori di apparecchiature di sicurezza. I rilevatori per esterni possono spesso essere un problema per i professionisti. Le interruzioni naturali, il caldo, la pioggia e la neve attivano molti falsi allarmi. Con l’esperienza nello sviluppo di nostri sistemi ottici e filtri di falsi allarmi software.

DualCurtain Outdoor combina sistemi di lenti brevettati, un nuovo algoritmo digitale per contrastare i falsi allarmi, un’opzione di rilevamento del movimento in un’area vicina e impostazioni altamente flessibili. Tutto questo funziona a batteria con una stima dai 3 ai 4 anni.

Ogni elemento DualCurtain Outdoor incarna l’idea di precisione ingegneristica. Linee morbide, lenti incassate e sensori di mascheramento formano un corpo aerodinamico antipioggia. Il pannello di montaggio SmartBracket consente di fissarlo in modo semplice e sicuro il rilevatore alla superficie mentre si chiude il pannello di configurazione.

I lati del rilevatore sono regolati in modo indipendente. Con i comandi sul pannello posteriore è possibile determinare la distanza di rilevamento per ogni lato, l’attivazione del rilevamento nell’area vicino a un rilevatore e lo spostamento verticale del settore visivo di 3° in modo che le sezioni sporgenti dalla facciata non ostacolino la vista del rivelatore.

Nell’app Ajax, ogni lato del rilevatore può essere controllato separatamente: abilita/disabilita i sensori IR o di mascheramento, rendili permanentemente attivi indipendentemente dalla modalità armata e regola la sensibilità. L’app consente di regolare in modo flessibile l’interazione con il rilevatore: impostare i ritardi di ingresso/uscita, collegare l’attivazione delle sirene a un determinato lato o creare uno scenario di automazione per l’allarme di un rilevatore.

DualCurtain Outdoor protegge le aree più remote grazie a un raggio di connessione fino a 1.700 metri dall’hub. 

Doppio filtraggio contro i falsi allarmi

Con due sensori IR su ciascun lato, DualCurtain Outdoor è efficace contro i falsi allarmi. Il rilevatore non reagisce se un solo sensore ha rilevato un movimento. All’attivazione di entrambi i sensori, il rilevatore attiva lo speciale algoritmo digitale ELSA. In una frazione di secondo, ELSA esegue un’analisi del segnale in tre fasi, filtrando i disturbi naturali e gli animali e decide se attivare o meno un allarme.

Tre fasi dell’algoritmo digitale ELSA

1. Analisi della forma

ELSA confronta le forme d’onda del segnale dai sensori IR. Entrambe le forme devono corrispondere al movimento dell’oggetto che irradia calore nell’area protetta. Le forme devono corrispondere in qualsiasi direzione: perpendicolare o lungo la direzione dell’ottica del rivelatore. Nella stessa fase viene analizzata l’intensità del segnale per considerare la distanza della fonte di calore dai sensori e le sue dimensioni.

2. Confronto dei modelli

Le ampiezze del segnale vengono verificate con il database . I segnali devono corrispondere ai modelli tipici dell’uomo.

3. Verifica del tempo

Quando i segnali di entrambi i sensori IR corrispondono alle condizioni – questo è un movimento, ed è tipico di un essere umano – ELSA confronta gli intervalli di tempo in cui i segnali si attivano, determinando se i sensori superiore e inferiore hanno rilevato il movimento in modo sincrono.

Evoluzione del rilevatore a tenda

DualCurtain Outdoor è dotato di una tecnologia unica per estendere l’area protetta. Quando il rilevamento dell’area vicina è attivato, il sensore IR superiore del rilevatore riceve un ulteriore settore visivo stretto, diretto con un angolo di 40 gradi verso il basso. Questo aiuta a rilevare il movimento quando c’è un tentativo di intrusione vicino al corpo stesso del DualCurtain Outdoor, risolvendo il problema dell’angolo cieco (problema tipico di tali rilevatori). Questa tecnologia brevettata Ajax Systems è indispensabile per la protezione di facciate e strutture architettoniche complesse.

Il rilevatore è dotato di un pulsante antimanomissione che reagisce alla rimozione dal supporto e al distacco di DualCurtain Outdoor dalla superficie. E grazie all’intervallo di polling hub-rilevatore configurabile, il sistema è in grado di identificare una perdita di connessione con DualCurtain Outdoor in meno di un minuto. Il rilevatore soddisfa il Grado 2 secondo la norma EN 50131 ed è dotato di un sistema antimascheramento che rileva i tentativi di bloccare la vista o dipingere sulle lenti.

DualCurtain Outdoor è pronto per il maltempo. Il corpo del rilevatore è protetto da polvere e schizzi e l’elettronica funziona a temperature da -25°C a +60°C e umidità fino al 95%.

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *